Premio Internazionale Migliore Sceneggiatura Cinematografica ‘Sergio Amidei’ 2014

Il Premio Internazionale alla Migliore Sceneggiatura Cinematografica ‘Sergio Amidei’ 2014 è stato conferito a Uberto Pasolini per Still Life

La giuria Amidei composta dai registi Ettore Scola, Marco Risi, dagli sceneggiatori Francesco Bruni, Massimo Gaudioso e dall’attrice Giovanna Ralli e dalla produttrice Silvia D’Amico ha così motivato la scelta:

Il racconto di Still Life, essenziale e vitale come un respiro, affronta temi capitali con sobrietà e delicatezza, affermando il valore della vita di ciascuno e la possibilità di riscatto per tutti. Con mano ferma e leggera, Uberto Pasolini trasforma la vita incolore di un uomo qualunque – la vita di John May, custode dei dimenticati - in una storia toccante e ricca di significati. Per l’originalità del soggetto, per la scrittura capace di tratteggiare con sensibilità e sapienza personaggi e situazioni, per la forza e la profondità del messaggio e per l’attenzione alle esistenze meno illuminate, il Premio internazionale alla migliore sceneggiatura Sergio Amidei 2014 viene attribuito a Still Life.

Il film - già vincitore del Premio Orizzonti alla Miglior Regia a Uberto Pasolini, Premio C.I.C.A.E. a Uberto Pasolini, Premio Pasinetti al Miglior Film e Premio “Civitas Vitae prossima” al Miglior Film alla 70° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia; Golden Puffin per il Miglior Film al 10° Reykjavík International Film Festival - allunga in questo modo l’elenco di riconoscimenti internazionali.

ANAC

Roma, via Montello 2 – 00195

© ANAC

Codice fiscale: 97010300586