Anac: ‘Soddisfazione per la replica di Marcello Foa alla lettera degli autori’

Il presidente della Rai Marcello Foa, ha prontamente risposto alla lettera che l’Associazione Nazionale Autori Cinematografici gli aveva indirizzato nella giornata di ieri giovedì 16 aprile, circa la necessità di un maggior investimento di risorse e di energie aziendali nella promozione del nostro cinema. Nel rimarcare che la Rai sostiene da sempre il cinema italiano e la sua industria, nella sua replica Foa ribadisce che, soprattutto nel momento di particolare crisi che stiamo vivendo, esiste la volontà di rinnovare “l’attenzione e la partecipazione” del servizio pubblico nei confronti del settore.

Il Presidente si è mostrato sensibile anche riguardo alla proposta degli autori di valorizzare l’offerta cinematografica della prima serata, attraverso dei contenuti integrativi – quali rubriche di commento ad opera di qualificati esperti che già operano in Rai. Tuttavia, non rientrando la decisione a riguardo tra quelle di sua competenza, ha provveduto a inoltrare la proposta allo staff dell’Amministratore Delegato, per le opportune valutazioni.

Oltre al popolare Hollywood Party, il cui trasferimento in video è stato auspicato dall’Anac, ricordiamo che l’intero canale tematico Rai Movie e il suo lodevole programma MovieMag, lungi dal venire chiusi, andrebbero sostenuti con maggiori risorse, anche concedendo loro ulteriori spazi. In attesa di rassicurazioni in tal senso, l’Anac ringrazia il Presidente Foa per la sua sensibilità e tempestività.

17/04/2020 - ANACronista
ANAC

Roma, via Montello 2 – 00195

© ANAC

Codice fiscale: 97010300586