Comunicato Stampa su Cinecittà

COMUNICATO STAMPA

L’Associazione Nazionale degli Autori Cinematografici chiama tutti i propri soci e l’intero cinema italiano alla manifestazione indetta dai sindacati in risposta all’ultimo atto di questo governo contro il nostro cinema: si tratta della distruzione di Cinecittà-Luce che consentirà la cementificazione dei suoi spazi che saranno riempiti di alberghi, centri commerciali e “centri benessere”, come da tempo si era già cercato di fare. Come è evidente questo significa la liquidazione dell’ultima realtà pubblica che ha reso famoso il cinema italiano nel mondo. La gravità di quest’ultimo colpo di mano è estrema e dunque, in accordo con i sindacati di categoria e con tutte le altre associazioni  in cui è articolato il nostro cinema, andranno decise le forme di lotta che si renderanno necessarie. L’appuntamento, intanto, è per martedì mattina alle 10,00 davanti al Ministero in via del Collegio Romano, con l’invito a renderci tutti disponibili nei prossimi giorni.

Roma 10 luglio 2011

 

 

ANAC

Roma, via Montello 2 – 00195

© ANAC

Codice fiscale: 97010300586