Anita Ekberg - un ricordo di Wilma Labate

Ho lavorato con Anita Ekberg per il mio primo film. Ero spaventata di lavorare con una icona del grande cinema e mi avevano anche detto che era molto capricciosa. Il ruolo di Anita era di struggente malinconia e lei è stata solidale e affettuosa. Alla fine delle riprese, come una grande diva, ha portato alla giovanissima protagonista un meraviglioso mazzo di fiori.
Un gesto di indimenticabile eleganza.
Wilma Labate

12/01/2015 - ANACronista - altre_notizie
ANAC

Roma, via Montello 2 – 00195

© ANAC

Codice fiscale: 97010300586