In occasione della 72° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia istituito il Premio Lizzani per l’esercente piu’ coraggioso.

L’Associazione Nazionale Autori Cinematografici, insieme a Flaminia e Francesco Lizzani, in occasione della 72° Mostra internazionale del Cinema di Venezia, istituisce il premio “Carlo Lizzani”, destinato all’esercente italiano più coraggioso.

Regista, saggista e storico del cinema, sempre attento all’estetica e alle questioni strutturali del settore, Carlo Lizzani, che è stato anche direttore della Mostra e presidente dell’ANAC, ha sempre ritenuto il cinema un grande cantiere nel quale confluiscono le più diverse intelligenze ed energie.

L’Associazione storica degli autori intende ricordare questa figura importantissima del cinema italiano ponendo l’accento su una della questioni sulle quali Lizzani si impegnò maggiormente quando fu alla presidenza dell’ANAC: la visibilità e la circolazione dei film italiani di qualità.

Il premio Lizzani, sostenuto da Roma Lazio Film Commission, nel quadro delle politiche della Regione Lazio a sostegno dell’esercizio,  è destinato all’esercente italiano che, non solo nel corso dell’anno, ma anche in virtù della sua storia professionale, abbia sfidato con  consapevolezza le difficili regole del mercato, programmando nella sua sala il cinema di qualità con una particolare attenzione ai film italiani.

La prospettiva e’ quella di aprire una collaborazione permanente con la Mostra che quest’anno ha inaugurato la nuova sezione “Cinema nel giardino” proprio con un omaggio al suo ex Presidente, proiettando il film “Carlo Lizzani il mio cinema” di Roberto Torelli, Cristina Torelli e Paolo Luciani.

Preceduta da un breve ricordo del grande regista, tratto dai materiali inediti dell’archivio storico ANAC, la consegna da parte di Flaminia Lizzani del premio, che consiste in una targa disegnata da Ettore Scola, avverrà venerdì 11 settembre ore 12.30 nella sala della Fondazione Ente dello Spettacolo, Hotel Excelsior Lido di Venezia.

ANAC

Roma, via Montello 2 – 00195

© ANAC

Codice fiscale: 97010300586