Flash-Conferenza dell’ANAC – Cannes 18 maggio 2019

Flash-Conferenza dell’Associazione Nazionale Autori Cinematografici 

Il SENSO DEL SELETTIVO NELLA LEGGE ITALIANA DELL’AUDIOVISIVO

 Cannes, sabato 18 maggio 2019, ore 15.00

Italian Pavillion

Hotel Majestic

 

osservazioni e proposte per un aggiornamento normativo

relazione di Francesco Ranieri Martinotti (presidente Anac) interventi di Antonio Falduto (consigliere Anac), Gianluca Curti (presidente Cna Cinema e audiovisivo nazionale), Emanuele Nespeca (CNA Cinema e audiovisivo nazionale) e altri professionisti presenti a Cannes

 

Nella legge del cinema e dell’audiovisivo i sostegni selettivi non sono sufficientemente valorizzati. 

Per l’Associazione Nazionale Autori Cinematografici dovrebbero essere il primo tassello (First Money) per la costruzione finanziaria di un progetto, attualmente sono sussidiari ad essa. 

L’Anac propone a Cannes alcuni spunti di riflessione per migliorare le regole e le modalità di assegnazione dei sostegni selettivi, segmento delle risorse pubbliche, destinate idealmente, agli autori più audaci, al cinema indipendente, alle piccole e medie imprese.  In sostanza, ad assicurare la  pluralità e la creatività  che il solo mercato non garantisce. Anche l’entità delle risorse destinate ai selettivi, attualmente sotto la soglia del 10% del Fondo, potrebbero essere riequilibrate senza prevedere alcuna ulteriore spesa a carico dello Stato.

 

 

ANAC

Roma, via Montello 2 – 00195

© ANAC

Codice fiscale: 97010300586