Avviso pubblico per candidature per realizzazione schede progetti contributi selettivi

Cari amici,
come sapete, per quanto riguarda i selettivi, l’ANAC si è spesa per il rispetto delle regole che ne affidano la competenza a cinque esperti e continua ad avere forti riserve sulle commissioni composte da “sub-esperti”.
Tuttavia, apprezza che il Ministero abbia accolto il nostro suggerimento di rendere pubblica la chiamata per la loro nomina di quest’ultimi, diversamente da quanto era avvenuto nelle prime due sessioni di assegnazione dei sostegni selettivi, quando ci si era rivolti soltanto ad alcune associazioni. 
Per chi volesse, a titolo individuale, aderire all’avviso pubblico per candidature del Ministero, vi alleghiamo il relativo link. 

http://www.cinema.beniculturali.it/Notizie/4846/66/avviso-pubblico-per-candidature-per-realizzazione-schede-progetti-contributi-selettivi/

In generale, comunque, l’ANAC continua a ritenere che si debba dare un’interpretazione più elastica della lettura della norma, prevedendo che il numero di cinque esperti debba intendersi per ognuno dei diversi settori finanziati dai selettivi: cinque per la scrittura, cinque per lo sviluppo, cinque per la produzione delle opere prime e seconde, cinque per i film d’animazione, cinque per i documentari,  cinque per le U35, cinque per l’esercizio, cinque per la distribuzione. Fermo restando che a nostro avviso vada attribuita loro un’equa remunerazione.

11/09/2018 - ANACronista / Bandi
ANAC

Roma, via Montello 2 – 00195

© ANAC

Codice fiscale: 97010300586