39° Premio Internazionale alla miglior sceneggiatura SERGIO AMIDEI GORIZIA – 16 -26 LUGLIO 2020

            Dal 16 al 26 luglio prenderà il via a Gorizia il 39° Premio “Sergio Amidei”. Quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria, il programma si espanderà nel tempo frammentando la proposta in tanti appuntamenti che troveranno  la loro conclusione solo nei primi mesi del 2021, anno in cui il Premio festeggerà la 40esima edizione e nel contempo ricorderà  la scomparsa di Sergio Amidei (14 aprile 1981) avvenuta proprio quarant’anni fa.  Dopo mesi di incertezza e costretti alla riprogrammazione di un’edizione che avrebbe dovuto accogliere a Gorizia prestigiosi interpreti del cinema e della sceneggiatura internazionali, il Premio Amidei fa sentire la sua voce nel palinsesto cinematografico annuale confermando un’edizione che se pur rimodellata nei contenuti e nel programma generale non tradisce la natura del Premio Amidei da sempre votata all’analisi della scrittura per il cinema. Organizzato dall’Associazione culturale “Sergio Amidei”, dal Comune di Gorizia – Assessorato alla Cultura, dal Dams – Discipline dell’audiovisivo, dei media e dello spettacolo, Corso interateneo Università degli Studi di Udine e Trieste e dall’Associazione Palazzo del Cinema-Hiša Filma, il Premio “Sergio Amidei” 2020 il Premio proporrà presso il Parco Coronini Cronberg, seppur rimodellato nei contenuti 11 giorni di cinema durante i quali ai 7 film in concorso si affiancheranno alcune pellicole fuori concorso. La giuria che attribuirà il premio alla migliore sceneggiatura è composta come nell’edizione dello scorso anno: Doriana Leondeff, i registi e sceneggiatori Francesco Bruni, Massimo Gaudioso e Francesco Munzi, il regista Marco Risi, la produttrice Silvia D’Amico e l’attrice Giovanna Ralli. Le sette sceneggiature in concorso selezionate tra i titoli europei usciti nelle sale durante la stagione cinematografica 2019 – 2020 sono le seguenti: Hammamet / I miserabili / Lontano lontano / L’ufficiale e la spia / Martin Eden / Ritratto della giovane in fiamme / Sorry we missed you. Ad affiancare la proiezione dei film in concorso, l’Amidei Kids al suo debutto serale al Parco Coronini Cronberg con La famosa invasione degli orsi in Sicilia per la regia di Lorenzo Mattotti (con la voce narrante di Andrea Camilleri) ispirato all’omonima romanzo di Dino Buzzati, che scrisse e disegnò per il «Corriere della Sera» che la pubblicò a puntate nel 1945. L’odierna edizione proseguirà sino agli inizi del prossimo anno con una serie di micro sezioni , presentazioni di libri, incontri con gli autori. I premi già attribuiti nell’ambito della sceneggiatura  riguardano Jean-Pierre e Luc Dardenne, registi e sceneggiatori belgi vincitori, tra gli altri premi, della Palma d’oro per il miglior film al Festival di Cannes con due opere, “Rosetta” (1999) e “L’Enfant – Una storia d’amore” (2005) che incontreranno il pubblico e saranno protagonisti di una tavola rotonda. A loro andrà il Premio Opera d’Autore 2020. L’altro Premio, quello alla Cultura Cinematografica 2020, sarà consegnato dal Presidente nazionale dell’Anac, il regista e sceneggiatore, Francesco Ranieri Martinotti, a Walter Veltroni, figura di spicco nel panorama  culturale italiano sia nel ruolo di giornalista che di regista.

            La stessa Associazione, per volontà del suo l’Esecutivo, ha voluto patrocinare la scelta “frontale” adottata dagli organizzatori del Premio e nel contempo rendere omaggio allo stesso Sergio Amidei che nel 1952 fu uno dei fondatori dell’Associazione Nazionale Autori Cinematografici.

Per maggiori informazioni: http://www.amidei.com/

08/07/2020 - ANACronista / Eventi
ANAC

Roma, via Montello 2 – 00195

© ANAC

Codice fiscale: 97010300586