Cinema nelle Biblioteche

In un’affollata conferenza stampa   è stato presentato oggi  “Cinema nelle Biblioteche”, un progetto dell’ ANAC – Associazione Nazionale Autori Cinematografici – che ha vinto il bando della Regione Lazio finalizzato alla promozione delle biblioteche e alla diffusione della cultura cinematografica nel territorio.

Alla conferenza stampa sono intervenuti l’Assessore alla Cultura e alle Politiche Giovanili Lidia Ravera, il presidente del Sindacato Critici (SNCCI) Franco Montini, il presidente Anac Francesco Ranieri Martinotti, il consigliere Anac e coordinatore del progetto Alessandro Rossetti, e gli autori Laura Morante, Ivano De Matteo, Antonio Morabito, Massimo Andrei, Andrea Jublin e Stefano Lodovichi.

Il progetto si sviluppa dal febbraio al settembre 2016, e prevede la selezione di 20 film   le cui caratteristiche rispondono alle indicazioni del bando: basso costo di produzione, scarsa visibilità nella distribuzione tradizionale nelle sale cinematografiche. Questi film saranno proiettati nelle biblioteche che hanno aderito al progetto.

Le biblioteche sono divise in 4 “poli” che rispondono ad una determinata collocazione geografica.

20 proiezioni per ognuno dei 4 “poli” di biblioteche che hanno aderito al progetto, utilizzando a turno una delle biblioteche del polo di appartenenza.

Parte integrante dell’iniziativa è la creazione di un sito dedicato   www.cinemanellebiblioteche.it . Oltre ad offrire tutte le informazioni relative alle proiezioni, ai film, agli autori e alle biblioteche metterà a disposizione uno spazio, seguito da una redazione, per sviluppare un dialogo con il pubblico.

I film

pressbook

 

17/02/2016 - ANACronista / Eventi
ANAC

Roma, via Montello 2 – 00195

© ANAC

Codice fiscale: 97010300586